Ordine degli Ingegneri di Roma con la partecipazione di AIPI Associazione Italiana Progettisti d’Interni – Interior Designers   

I.D. Nicola Grandolini Vicepresidente       


Lo smart working è una nuova filosofia manageriale fondata sulla restituzione alle persone di flessibilità e autonomia nella scelta degli spazi, degli orari e degli strumenti da utilizzare a fronte di una maggiore responsabilizzazione sui risultati. Prima della pandemia da COVID-19 era una modalità di lavoro adottata in via sperimentale, ora è largamente diffusa ed oggetto di piena integrazione nei processi di lavoro aziendali. La Commissione Smart working, istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone questo convegno con la partecipazione di AIPI Associazione Italiana Progettisti dInterni – Interior Designers , che ha lo scopo di riflettere sui cambiamenti che il lavoro agile ha determinato, e determinerà nei prossimi anni, sui luoghi di svolgimento della prestazione lavorativa: case, uffici, spazi pubblici e di coworking.

PROGRAMMA Introduzione ai lavori e saluti iniziali.

Ore 10.00 – 10.30
Ing. Carla Cappiello
Presidente Ordine degli Ingegneri della provincia di Roma
Dott. Alessandro Bernanrdini
Direttore Risorse Umane e Organizzazione
Istituto Poligrafico Zecca dello Stato

Ore 10.30 – 11.00
I riflessi del lavoro agile sul mercato immobiliare
Dott. Luigi Donato
Capo Dipartimento Immobili ed Appalti Banca d’Italia

Ore 11.30 – 12.00
Smart office nuovi luoghi per nuove modalità di lavoro agile
Arch. Alessandro Adamo
Consulente e direttore di DEGW Lombardini 22
Ing. Daniele Appetito
CEO eFM North America Smart home la casa si trasforma

Ore 12.00 – 12.30
Smart home la casa si trasforma
I.D. Nicola Grandolini
Vicepresidente AIPi Associazione Italiana Progettisti d’interni

Ore 12.30 – 13.00
Dibattito conclusivo, moderano:
Ing. Francesco Marinuzzi
Ordine degli ingegneri della Provincia di Roma
Consigliere
Ing. A.Nicola Caione
Presidente Commissione smart working
Ordine degli ingegneri della Provincia di Roma